Promette bene la carriera della giovane attrice d’origine serba e ormai italiana d’adozione Ksenija Martinovic: Premio nazionale Giovani Realtà del Teatro nel 2014 con il monologo Diario di una casalinga serba, accolto poi in produzione CSS per il percorso StartArt under 30 con la regia di Fiona Sansone. Seguono anteprima a Roma, prima assoluta a Teatro Contatto a Udine, debutto a maggio a New York e ora Diario di una casalinga serba scritto e interpretato dallo stessa Ksenija approda nella sua Belgrado al Festival MonoDrama and Mime il 2 luglio. 
Chiara Lesa, giovane fotografa della redazione Tx2, ha seguito per noi le prove al Teatro S. Giorgio di Udine dove lo spettacolo è nato e dove sono in corso le ultime prove prima della partenza verso la capitale serba. Ecco gli scatti di Chiara.